Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘Serie tv’

30 Giorni di Serie TV ~ Giorno 7: la tue serie d’azione preferita

Certo che questa divisione in generi è fatta proprio con i piedi….Non so bene cosa intendano con serie d’azione visto che ormai c’è un po’ di azione in ogni serie e i generi si mescolano molto, ma probabilmente intendevano qualcosa stile poliziesco o alla Alias (a proposito di Alias, mi manca, devo decisamente recuperalo, voi cosa dite?). Io, un po’ a naso, ho scelto The Pretender, meglio noto come Jarod il Camaleonte.

Image and video hosting by TinyPic

Solita serie bistrattata dalla messa in onda italiana, ma che a me piaceva parecchio perchè mescolava in modo ponderato sci-fi, azione e romance. Inoltre ha tenuto botta per 4 stagioni in modo decente, senza cadute di stile o di ritmo, mica pizza e fichi.

 

Outsider della categoria segnalo Prison Break. Ho visto solo la prima stagione, che mi è piaciucchiata, ma con la seconda mi sono arenata a metà. Mi dispiace mollarlo perchè l’idea era interessante e il ritmo non male, ma certi loop nella trama mi hanno un po’ svaccata ecco…Spero mi torni la voglia di finirlo!

Read Full Post »

30 Giorni di Serie Tv ~ Giorno 6: la tua serie “sci-fi” preferita

Image and video hosting by TinyPic

 

Qui pare che la risposta dabba essere obbligatoriamente Lost perchè “ha cambiato la tv e il modo di guardare la televisione”. Probabilmente è vero, ma lasciatemi dire che l’ha cambiata in peggio, perchè l’unico effetto Lost lo ha avuto sui produttori: ora una serie per vivere almeno un paio di stagioni deve avere degli ascolti come quelli che furono di Lost, altrimenti è bollata come “mezzo fallimento”. Sono anni quindi che si sfornano serie più o meno fotocopia usando quelle che all’epoca di Lost erano novità e genialate, mentre ora sono cose che sanno di già visto e noiose. Sarebbe tempo di smetterla di cercare un Lost-erede e di iniziare a cercare qualcosa di nuovo e, soprattutto, diverso.

 

A parte questo, comunque, la mia risposta non può essere Lost perchè all’inzio della terza serie mi sono inceppata, non ne potevo veramente più! Avessi avuto una mannaia avrei completato quello che il disastro aereo non era riuscito a fare.

 

Vorrei poi poter scrivere Heroes (le prima serie mi era piaciuta moltissimo, la seconda così così, ma da lì in poi il vuoto) o Flashforward (una bella idea sviluppata però malino e cassata sul nascere), ma il cuore mi dice che sarebbero risposte forzate. Escludo dalla lista anche Fringe: nonostante rimanga uno dei miei telefilm preferiti del momento si fa sempre più debole, stagione dopo stagione.

 

Ecco quindi che ripesco dal cilindro X-Files: nonostante i suoi limiti (rivederlo adesso puzza pesantemente di anni ’90) rimane una delle serie più geniali e godibili degli ultimi 20 anni, con due personaggi che sono rimasti nell’immaginario collettivo e uno schema di relazioni che verrà ripreso in altre serie più avanti. Alcuni episodi sono francamente osceni, ma non bastano a sminuire gli altri, che sono così brillanti da essere quasi imbarazzanti. La verità è là fuori, anche dopo 20 anni.

Read Full Post »

30 Giorni di Serie TV ~ Giorno 5: la tua serie teen preferita

Image and video hosting by TinyPic

Ha accompagnato la mia adolescenza, non potrebbe essere altrimenti. ♥

 

E, per la cronaca, fosse stato per me Dawson avrebbe potuto prendere fuoco dopo 2 puntate, essere inutile e piagnucoloso. ù_ù

Read Full Post »

30 Giorni di Serie TV ~  Giorno 4: la tua serie drammatica preferita.

 

Ecco, questa sì che è una domanda stupida. Basta dare un’occhiata alla pagina di Santa Wikipedia per capire che “drammatica” non ha nessun senso. Le serie “drammatiche” sono divise in mille sottocategorie che vanno dal teen-drama al fantasy-drama e che insieme rappresentano il 90% delle serie tv, pur potendo essere anche molto diverse tra loro.

Il vantaggio è che qui le regole le faccio io, per cui ho modificato tutti i giorni seguenti a mio piacimento…costretta dalla stupidità di questa domanda!

 

Ad ogni modo, la mia serie comedy-drama preferita è Pushing Daisies.

Image and video hosting by TinyPic

Un’altra serie brillante e dolcissima, snobbata questa volta anche dagli stessi americani che ne hanno decretato una fine prematura. Gli italiani comunque non si salvano perchè, a causa di una programmazione suicida, di fatto ci hanno impedito di vedere realizzata la distribuzione dei dvd ç_ç E poi dicono che la pirateria è reato….e io vi dico: aiutatemi ad aiutarvi!

Read Full Post »

30 Giorni di Serie TV ~ Giorno 3: la tua serie comedy preferita

The Big Bang Theory è una delle serie più geniali che mi sia capitato di vedere negli ultimi anni. Punto. Se non l’avete mai visto, o peggio, fate parte di quella quota di italiani che ne ha decretato il fallimento di ascolti potrei levarvi il saluto.

Sorretto da un cast spettacolare, più uno dei personaggi più sopra le righe mai creati dopo House, TBBT ha conquistato il pubblico americano e tutto il mondo. Ovviamente solo da noi è stato snobbato tanto che i dvd della serie non verranno mai portati. Grazie Italia: tu e il GF potete andare a fare in culo.

 

Se devo scavare nel passato, merita di essere citato Friends ♥ ma ne riparleremo in altri “giorni”.

Read Full Post »

30 Giorni di Serie TV ~ Giorno 2: una serie che aspetti con ansia.

Ok, ad essere sincera sincera dire che aspetto una qualsiasi serie con ansia è un po’ troppo. Nel mondo di internet il tempo si è azzerato e posso seguire la programmazione americana per la prima parte dell’anno e a ruota quella nella mia lingua nella seconda parte. E così per un ciclo infinito. I tempi morti di ansia da “oddiochecosasuccederànonpossoresistere” sono ormai veramente limitati.

 

Ad ogni modo, escludendo dalla corsa Grey’s Anatomy, l’unica serie che attualmente aspetto con un certo senso si urgenza e soddisfazione, magari frugando pure qui e lì alla ricerca di spoiler, è Fringe. Non che io nutra particolare simpatia per JJ Abrams, però l’idea di Fringe era (sì era) innovativa e particolare, i protagonisti sufficientemente diversi da poter essere un buon mix. Arrivata alla terza serie già la cosa inizia a zoppicare, ma il caro Peter mantiene comunque vivo il mio interesse.

Read Full Post »

30 Giorni di Serie Tv ~ Giorno 1: la tua serie preferita

 

Ora che ci penso sarebbe più corretto dire che ho una serie preferita per ogni “fase” della mia vita: da ragazzina andavo matta per X-Files, da adolescente per Dawson’s Creek (anche se sarebbe più corretto dire per Pacey! ) e ora, da adulta, per Grey’s Anatomy.

Sono sicura però che chi mi conosce un po’ avrebbe detto GA a botta sicura, che sia perchè lo guardo in loop praticamente tutto l’anno?  

Non so cosa farci, trovo le prime serie praticamente perfette, un mix esplosivo di suspance, drama, humor e love. Per me rivederlo è come passare un’oretta con dei vecchi amici, non ha importanza che io conosca risvolti e battute a memoria, la loro compagnia è sempre piacevole.

Ultimamente la serie vive una fase di stanca mica da ridere e sarebbe forse ora di ammettere che GA ha fatto il suo tempo e di pensare quindi ad una degna conclusione…però, si sa, ad Hollywood il Dio Denaro e il suo gemello Dio Audience sono sovrani assoluti…

Read Full Post »

Older Posts »