Feeds:
Articoli
Commenti

Archive for the ‘Altri 2 minuti ed esplodo’ Category

Forse 4 giorni dal matrimonio non è un buon momento per riesumare il blog, ma d’altro canto il post certificazione al lavoro non è stato leggero come speravo e il tempo si è ridotto sempre più all’osso.

 

Il tempo metereologico poi è stato uno schifo fino all’altro giorno: era giugno e sembrava marzo, una depressione mica da ridere. La pioggia inoltre ha spazzato via la fioritura dei tigli di quest’anno che, per questo motivo, è stata anche più breve e meno profumata del solito ç_ç Ora è esploso il caldo afoso che vela il cielo che in questo modo sembra grigio =_= Non ci è stata concessa nemmeno una di quelle giornate tipiche di fine maggio, tutte vento e cielo azzurro, un vero spreco.

 

Il tempo è trascorso tra la fine della pianificazione del viaggio, prova di stampa dei libretti, terza prova del vestito, prove trucco, prova acconciatura, mille appuntamenti dall’estetista (senza esito per giunta, o almeno così sembra a me), decidi i fiori, ritira la valuta, prova menù (che ha rischiato di ucciderci, troppe cose in troppo poco tempo), addio al nubilato (splendido), addio al celibato (una mmmerda, almeno per me che ho pulito vomito per 12 ore), scegli la torta, decidi le decorazioni dei tavoli, prepara 80 origami, imposta il tableau….per il 99% del tempo sola. Il prossimo che dice che non è giusto che al matrimonio tutte le attenzioni siano concentrate sulla sposa lo investo: con il mazzo che la sposa si fa mi pare il minimo.

 

La preoccupazione della settimana sono le valigie: in Giappone ci sposteremo molto e dobbiamo viaggiare il più leggeri possibile. D’altro canto a Londra poi ci sarà un clima diversissimo e dobbiamo quindi vestirci a strati. Sarà un’impresa farci stare tutto…Ma una cosa per volta, intanto oggi ho finito i libretti, tutti rigorosamente fatti a manina da me e autografati. Prossimamente su questi schermi…

 

 

 

Annunci

Read Full Post »

Sogno un mondo dove l’educazione e la pacatezza sono tornati di moda. Sogno un mondo dove la gente preferisce il silenzio alle urla. Sogno un mondo dove esprorre le proprie idee non è sinonimo di alzare i toni. Sogno il momento in cui l’educazione verrà rivalutata.

Read Full Post »

30 Giorni di Film  ~ Giorno 2: un film che odi.

Non odio un film in particolare, ma un’intera categoria: i parody movie.

 

Li ho sempre trovati film idioti e volgari, uno spreco di soldi e di pellicola. Senza contare poi che è troppo comodo fare i soldi facendo parodie di film di altri….neanche la fatica di pensare un film comico a partire da zero.

Read Full Post »

 

Seriously, quest’estate ha qualcosa di folle.

E non sto parlando solo del clima (un mese a dormire con la coperta e gli ultimi 10 giorni passati ad adorare il Dio Climatizzatore), c’è anche tutto un bel contorno.

Vista la situazione economica internazionale, ben lungi da me il lamentarmi per il troppo lavoro, ma tant’è, è comunque davvero troppo. Contrariamente al resto d’Italia abbiamo sempre lavorato molto ad agosto, ma quest’anno si sono raggiunti picchi di frenesia davvero mai visti o.o

Aggiungiamoci pure che passo le mie giornate in ansia e attaccata al telefono per la casa: mutuo, notaio, clausole, assicurazioni…mi mancava pure la posta che è un mese ormai che non mi arriva a casa, e avete un quadro ben preciso del mio livello di esaurimento nervoso!

Voglio urlare fino a quando non mi esploderanno i polmoni (Marge docet) magari con la testa dentro la lavatrice (Mazza style). Anche questo alla fine è sintomo di follia.

Read Full Post »